Genova: una porzione di storia salesiana

dal Forum MGS di Genova

Una giornata per conoscere la Città di Genova: è il secondo grande momento del 5° Forum del Movimento Giovanile Salesiano dell’Italia Centrale. Lo slogan #inretecolmondo ha bisogno di un punto di partenza. Nella storia salesiana Genova ha costituito, vivente Don Bosco, il luogo e il porto di partenza dei primi missionari diretti in Sud America.

Come le migliaia di migranti imbarcati in cerca di un lavoro, così i missionari salesiani si sono imbarcati, migranti tra migranti, per essere educatori ed evangelizzatori.

In questo contesto i giovani del Movimento Giovanile , divisi in trenta gruppi, hanno percorso gli itinerari predisposti per conoscere la città, da un punto di vista della emigrazione e della storia salesiana.

E così hanno visitato la Piazzetta delle chiatte nel Porto Antico e la Chiesa di San Sisto, la Cattedrale di San Lorenzo e il Belvedere del Doge, la Commenda di San Giovanni di Pré e il Museo del mare – Galata.   

Storia di ieri e storia di oggi così come in modo incisivo stimola a pensare proprio il Museo del mare: la storia dell’Italia è anche storia di emigrazione, e le fatiche e le preoccupazioni di ieri (altra faccia della medaglia) sono fatiche e preoccupazioni per l’oggi.

Giornata impiegata a percorrere la Città come un pellegrinaggio per interpretare la storia di oggi.

Piazza Caricamento è stata occupata dai giovani già nelle prime ore della mattinata. Poi l’occupazione si è rinnovata per il pranzo. E la serata dopo cena è stata vissuta insieme ai giovani di Genova impegnati nella missione giovanile Gioia piena. Un Concerto che ha coinvolto molti altri giovani e tante persone che transitavano in Piazza Caricamento: un messaggio di solidarietà e di fraternità vissuto nella gioia e nella festa.

Il concerto dei The Sun ha dato il ritmo della festa nella tarda serata di domenica 30.

Non sono mancati i momenti di preghiera comunitaria.

Alle ore 18.00 la Celebrazione della Messa è stata vissuta con partecipazione ed entusiasmo nella Cattedrale di San Lorenzo: ha presieduto il Cardinale Angelo Bagnasco, Vescovo della Diocesi che ha accolto il Forum in queste giornate.

E la serata si è chiusa come nella più genuina tradizione salesiana: la Buona Notte offerta da Monsignor Niccolò Anselmi, Vescovo ausiliare. "Dio ti ama, sempre. Qualunque cosa tu faccia durante la giornata, che siano cose belle o errori. Questo dovete ricordarlo ogni sera prima di addormentarvi e ogni mattina appena svegli. Dio ti ama.”

 
Salva Segnala Stampa Esci Home