Egitto - i partenti si preparano

Work in progress

La missione ormai è quasi alle porte e sono pochi gli incontri che separano noi giovani partenti dall’effettivo inizio del mandato.

Da aprile, circa una volta a settimana, si tiene via Skype un incontro volto alla nostra preparazione sia tecnica che spirituale, necessaria per poter vivere al meglio quest’esperienza, al Cairo o Alessandria che sia.

Ogni volta viene trattato un tema diverso da salesiani che condividono la loro testimonianza e che hanno già vissuto la missione nei paesi e nei periodi più disparati. Abbiamo iniziato dall’affrontare il tema della spiritualità missionaria salesiana e il senso del mandato, fino a tracciare un  quadro più dettagliato della realtà del Medio Oriente, tanto problematica quanto affascinante.

Ognuno di noi è stato portato a interrogarsi sulle motivazioni più intime che lo hanno spinto verso questa scelta , e ognuno di noi sa che è stato chiamato da Dio insieme agli altri. Ed è proprio tra noi ragazzi del gruppo che piano piano si sta creando un legame: tra una connessione persa e l’altra, di volta in volta, cresciamo e gustiamo questi momenti di cammino. Come ci è stato detto: la missione inizia nel nostro cuore, ma “si fa sempre nella totalità”.

Clarissa Di Fonzo

 

 
Salva Segnala Stampa Esci Home