FIDAE - Vogliamo fare scuola

Una collaborazione in vista della riapertura delle scuole

 
Fonte: www.fidae.it/vogliamofarescuola-manifestazione-di-interesse/

Partecipa alla campagna #vogliamofarescuola 

Vogliamo fare scuola è lo slogan scelto dalla Fidae per lanciare un percorso di collaborazione tra scuole, enti locali e istituzioni in vista della riapertura delle scuole. Sono state settimane laboriose in cui accanto alla didattica a distanza le scuole paritarie hanno cominciato a pensare non solo a come tornare a scuola in sicurezza ma come rimotivare al valore più profondo della scuola studenti, insegnanti e famiglie.

Vogliamo fare scuola significa raccogliere il desiderio degli studenti di tutta Italia che in questi due mesi, con spirito di sacrificio e dedizione, hanno proseguito il corso di studi attraverso la Didattica a distanza, scoprendo tante modalità nuove di fare lezione.

Vogliamo fare scuola è anche la volontà di tutti gli insegnanti che si sono adattati alle nuove modalità di lezione, che hanno cercato di superare barriere e ostacoli per tenere fede alla loro missione e continuare a trasmettere il sapere alle nuove generazioni.

Vogliamo fare scuola vuol dire provare a mettere insieme il Manifesto della scuola che sogniamo, per andare alla radice delle nostre esperienze educative ma anche aprendoci a prospettive nuove (l’ambiente, la cultura digitale, l’intelligenza connettiva, l’empatia).

Come preannunciato nella conferenza stampa di lancio della campagna e nella successiva comunicazione, ti invitiamo a manifestare il tuo interesse a partecipare alla campagna #vogliamofarescuola, compilando il form al link www.fidae.it/vogliamofarescuola-manifestazione-di-interesse/.

La manifestazione d’interesse può essere data a livello di ente (istituto, scuola, parrocchia, associazione, fondazione, azienda, etc.) oppure come persona fisica, indicando la professione e la motivazione dell’adesione.

Con la manifestazione d’interesse si esprime la disponibilità a partecipare da protagonista alla campagna #vogliamofarescuola, che può avvenire in due modalità:

La manifestazione d’interesse può essere espressa a partire da lunedì 11 a domenica 17 maggio 2020.

Comunicato stampa FIDAE - "Sono otto milioni gli studenti italiani che sono rimasti in questi mesi senza scuola e tra loro 866.805 frequentano le Scuole paritarie. Uno su nove. Il gruppo più numeroso è quello delle scuole dell’infanzia (asili e materne), con 524.031 allievi. Le scuole paritarie impiegano circa 160mila unità di personale alle dipendenze, tra docenti (90mila) e tecnico-amministrativi (70mila) e costituiscono una ricchezza di offerta didattica in ogni regione italiana.
Otto milioni di bambini e ragazzi che a settembre dovranno tornare in aula in sicurezza ma anche ritrovando una Scuola pronta, innovativa e adatta alle loro esigenze pedagogiche.
La Federazione Italiana delle Scuole Cattoliche ha avviato un processo di coinvolgimento e di partecipazione delle proprie scuole su tutto il territorio nazionale: una grande occasione collettiva per ripensare insieme la scuola che vogliamo.
Per questo si rivolge agli adulti che sono stati ragazzi e ai ragazzi che domani diventeranno adulti: un grande Paese sa che il proprio futuro dipende da quanto ha saputo trasmettere alle nuove generazioni."

La Fidae lancia il video-manifesto 

Per ogni informazione e/o richiesta puoi scrivere a vogliamofarescuola@fidae.it .





 

Copyright © 2020 Circoscrizione Salesiana